Lunedì 17 dicembre “Concerto d’Inverno” a Palazzo Lombardia

46

Si terrà lunedì 17 dicembre alle 20 in Auditorium Testori a Palazzo Lombardia il ‘Concerto d’inverno’ presentato oggi in conferenza stampa dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e dal presidente di UniCredit Fabrizio Saccomanni, designato a diventare tra pochi giorni presidente della Filarmonica della Scala.
Era presente anche Damiano Cottalasso, musicista, coordinatore artistico e consigliere della Filarmonica della Scala.

Per assistere al concerto sarà possibile registrarsi, sin da oggi, sul sito di Regione Lombardia www.regione.lombardia.it o, in alternativa, sul sito dell’evento
www.concertoinverno2018.it

Per i cittadini e appassionati di musica presenti, il concerto sarà inoltre trasmesso sul maxischermo allestito all’esterno del Palazzo della Regione Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1) e via streaming nella Sala Biagi aperta al pubblico fino ad esaurimento posti.

“La nostra piazza è sempre stata protagonista del Natale. Quest’anno – ha detto il presidente Fontana – alle iniziative già organizzate gli scorsi anni abbiamo voluto introdurre delle novità legate dal ‘fil rouge’ della collaborazione”.
“Un’iniziativa che vogliamo diventi un appuntamento fisso del Natale in Piazza Città di Lombardia – ha detto ancora Fontana – e non solo. Abbiamo in mente, infatti, in primavera, di organizzare un altro concerto, questa volta al centro della piazza, in occasione della Festa della Lombardia, il 29 maggio”.

Il programma del concerto prevede l’esecuzione de ‘L’Inverno’ di Antonio Vivaldi, concerto in fa min. op. 8 n. 4 RV 297 per violino e archi; il concerto in si bem. magg. op. 4 n. 6 di Georg Friederic Händel per arpa e archi; il Rondò in la magg. D.438 di Franz Schubert per violino e archi; la Fantasia su temi da La Sonnambula di V. Bellini di Giovanni Bottesini per contrabbasso e archi e la Serenata in sol magg. K.525 Eine kleine Nachtmusik per archi di Wolfgang Amadeus Mozart.

Si esibiranno gli strumentisti della Filarmonica della Scala: Francesco De Angelis, violino; Olga Mazzia, arpa e FrancescoSiragusa, contrabbasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.