HEART: pace fatta, reunion tour e nuovo live album a Gennaio

120

Nuovo disco dal vivo per la storica band hard rock delle sorelle Ann e Nancy Wilson, gli americani HEART. “Live In Atlantic City” sarà pubblicato il 25 Gennaio 2019 su earMUSIC nei formati CD+Blu-Ray Digipak, 2LP+download, DVD, Blu-ray e digitale. È la celebrazione definitiva della loro eredità musicale.

Il live è stato registrato nel 2006 in occasione di un concerto speciale per Decades Rock Live di VH1: una serata unica con numerosi ospiti come la star del country Carrie Underwood, Dave Navarro (ex Red Hot Chili Peppers e membro fondatore dei Jane’s Addiction), la cantautrice country Gretchen Wilson e il compositore Rufus Wainwright. Non è finita, anche gli Alice In Chains (il bassista Mike Inez aveva suonato anche con gli Heart per un lungo periodo) e Duff McKagan hanno accompagnato le sorelle Wilson durante quella magica serata. Per anticipare l’uscita la band ha reso disponibile il video di Lost Angel“.

L’uscita anticipa un reunion tour mondiale che si svolgerà nel 2019 e celebrerà una carriera superlativa fatta di 16 album e 35 milioni di dischi venduti nel mondo. Le sorelline si erano prese una lunga pausa artistica dopo una querelle familiare piuttosto aspra esplosa nel 2016: il marito di Ann, Dean Welter, venne infatti arrestato per aggressione aggravata nei confronti dei nipoti, i gemelli sedicenni Curtis e Williams James Crowefigli di Nancy, nel backstage di un concerto della band nei pressi della loro città, Seattle.

Dopo due anni esatti di silenzio stampa e di rottura totale, le sorelle hanno però ricevuto la classica offerta economica che non si può rifiutare per il reunion tour e hanno sepolto l’ascia di guerra. Nancy ha diplomaticamente dichiarato in merito: Abbiamo affrontato un dramma familiare che è si è abbattuto su di noi come un fulmine a ciel sereno, potente e doloroso… una di quelle cose che richiede del tempo metabolizzare. Così sono trascorsi un paio di anni. Non si è trattato di uno scontro diretto tra me e Ann, ma ci ha colpito negli affetti più profondi e ha avvelenato l’atmosfera, con inevitabile e brusca rottura. Da qualche tempo siamo rientrate in contatto e tutto piano piano sta tornando alla normalità. Sono stata io a fare il primo passo togliendo Ann dall’imbarazzo… all’inizio si è mostrata reticente, forse per vergogna, o forse per paura. Poco importa… non ha senso perdere tutto così… e ci siamo dette: tregua! Non serve parlare ancora di quello che è accaduto, ma galeotta fu l’offerta del tour sul piatto, quindi le ho detto dovremmo parlarne, da sole io e te. Non nascondo che sono sollevata, rinata, sento le farfalle nello stomaco ed è molto eccitante. Niente per noi sarà mai come gli Heart, è la nostra band, è famiglia… e come in ogni buona famiglia anche i grattacapi sono normale amministrazione. Basta trovare il modo di gestirli al meglio, e rieccoci qua”.

Dopo l’ultimo tour con Ann, Nancy aveva formato una nuova band con tre membri degli Heart e con Liv Warfield di fama Prince’s New Power Generation, i ROADCASE ROYALE, con tanto di album pubblicato, “First Things First” e tour nelle arene americane con BOB SEGER & THE SILVER BULLET BAND.

Ann Wilson ne ha invece approfittato per pubblicare a Settembre “Immortal”, un album solista di cover su cui lavorava da un po’ e che omaggia le sue più grandi influenze musicali: da Chris Cornell agli Eagles, passando per George Michael e Leonard Cohen.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.