Sicurezza, i nuovi militari dislocati nelle periferie

766

I nuovi militari che potranno essere impiegati per la sicurezza a Milano saranno dislocati in via Padova, al quartiere Corvetto, a San Siro, in via Gola (zona Navigli) e in via Imbonati (zona Maciachini). Lo ha spiegato l’assessore alla sicurezza del Comune di Milano, Carmela Rozza, al termine della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza che si è tenuta questa mattina in Prefettura. “Queste – ha detto l’assessore – sono le zone più importanti: le macro aree dove dovremo immaginare delle presenze importanti. Dipenderà dal numero dei militari che metteranno a disposizione – ha aggiunto -. So che il sindaco ha parlato con il ministro Pinotti e la disponibilità c’è”. Sabato, sempre sulla questione sicurezza a Milano, ci sarà anche un vertice a Palazzo Marino tra il sindaco Beppe Sala e il ministro dell’Interno Angelino Alfano.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.