La caserma Montello di Milano per accogliere i profughi sarà pronta in due mesi. Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala al termine dell’incontro col prefetto Alessandro Marangoni per definire il piano accoglienza, dopo che il governo ha dato il via libera all’uso della caserma in zona Mac Mahon. Tramonta invece l’ipotesi dell’utilizzo del campo base di Expo. Nel frattempo per affrontare l’emergenza saranno aggiunte delle tende a quelle già presenti in città

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.