GUNS N’ ROSES Reunion: Fortus e Reed lasciano i DEAD DAISIES, entra Aldrich

3993

Un altro tassello si aggiunge all’attesa notizia ormai confermatissima: i GUNS N’ ROSES si riuniranno in primavera e durante la prossima estate per un tour che celebra il 30ennale della loro carriera, ma il mistero su quale sarà la line up definitiva ad esibirsi si infittisce.

Per ora sono ufficialmente della partita AXL ROSE, SLASH e DUFF McKAGAN – già di per sé un evento sensazionale, visto che sin dal lontano 1994 non calcano un palco tutti e tre assieme – ma con l’annuncio nelle ultime ore della dipartita dai THE DEAD DAISIES di RICHARD FORTUS (chitarrista dei GNR nella loro incarnazione più recente) e DIZZY REED (storico tastierista), si rende sempre più concreta la possibilità che proprio loro siano stati convocati dai GUNS N’ROSES per il nuovo tour. Solo la classica offerta che non si può rifiutare avrebbe potuto strapparli ai Dead Daisies…

Fortus+Reed
Ancora nessuna notizia sul coinvolgimento o meno degli altri due membri originali IZZY STRADLIN e STEVEN ADLER, scelta che darebbe quanto meno un barlume di romanticismo ad una delle reunion più milionarie della storia del rock: 3 milioni di dollari di compenso a serata per la band, biglietti in vendita a non meno di 250 dollari a cranio ed eccezionali “Essential Guns N’ Roses VIP Gift Bag” (praticamente uno zainetto con i gadget ufficiali del tour della reunion) che sfiorano i 2500 dollari a pacchetto senza garantire però alcun incontro con i membri della band (!!!): un pass speciale garantirà esclusivamente di aggirarsi nel backstage, fare una foto sul palco e accedere alla Vip Lounge con cena a buffet. Si vocifera comunque che Izzy e Steven (e forse anche GILBY CLARKE) potrebbero essere coinvolti per una jam d’effetto nel corso del mega spettacolo in preparazione, attendiamo fiduciosi.

I concerti confermati, per ora tutti oltreoceano, sono 4: due a Las Vegas ai primi di Aprile, con il prestigioso Coachella Music And Arts Festival che a ruota li vedrà protagonisti di ben due serate da headliners, il 16 e il 23 Aprile 2016. Restano al momento in fase di trattativa altri 25 concerti negli Stadi del Nord America e un Tour che potrebbe riportare i Guns N’Roses anche qui in Europa, ma non prima del 2017.
Si parla inoltre di un gig segreto in un club di Los Angeles per rompere il ghiaccio della reunion entro fine Marzo, di una probabile scaletta che includerà anche alcuni pezzi tratti da “Chinese Democracy”, addirittura di brani inediti che sarebbero in lavorazione… ma anche di prove già cominciate senza Axl Rose, che vorrebbe trascorrere meno tempo possibile con i suoi vecchi compagni e infatti, non a caso, ha già fatto saltare un’importante apparizione al famoso show televisivo americano Jimmy Kimmel Live… Insomma i colpi di scena non mancheranno e tutto, come la storia dei GNR insegna, è in continuo divenire!

….E in tutto questo, che ne sarà dei THE DEAD DAISIES?!

Aldrich
E’ stato caldeggiato dallo stesso Fortus ed annunciato come loro nuovo chitarrista niente meno che Mr DOUG ALDRICH, il quale si è detto felicissimo di tornare a collaborare con l’inarrestabile MARCO MENDOZA, con cui ha già condiviso molti anni e grandi soddisfazioni nei WHITESNAKE, “e per di più in una delle formazioni più interessanti della scena hard rock degli ultimi anni” ha aggiunto.

Le buone notizie non mancano, e allora: welcome (back) to the jungle a tutti…

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.