Catalogna, l’opposizione al secessionismo della classe lavoratrice

442

Lo scontro istituzionale tra Madrid e Barcellona sul referendum catalano per l’indipendenza rischia di diventare per l’Europa una questione ancor più grave della Brexit (che il governo inglese rimanda al 2021). Tanti gli interrogativi che la consultazione, illegale per il Tribunale Costituzionale spagnolo, apre in tutto il vecchio continente. Secondo il sociologo americano esperto di questioni iberiche Miley, intervistato da lettera43.it, il voto del 1 ottobre, se mai si terrà, vedrà l’astensione di massa della classe lavoratrice. Riflessioni utili anche per gli elettori lombardi in vista del referendum consultivo per l’autonomia convocato dalla Regione Lombardia, anche se il nostro referendum è più una burletta propagandistica che una cosa seria.

Leggi l’articolo di lettera43

http://www.lettera43.it/it/articoli/interviste/2017/09/23/catalogna-lopposizione-al-secessionismo-della-classe-lavoratrice/213905/

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here