Cinema e sostenibilità a Parco Tittoni

A Parco Tittoni di Desio (Mb) martedì 4 luglio sarà proiettato il docufilm "Materia vIva" sull'importanza del riciclo di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche. E chi porterà all’evento i propri piccoli rifiuti elettronici e le pile esauste riceverà, in premio, un voucher per una bevanda.

51
Parco Tittoni di Desio (Mb) si trasforma in cinema all’aperto e ospita il primo appuntamento del Summer Tour di MATERIA VIVA, docufilm prodotto da Libero Produzioni in collaborazione con Erion WEEE, il Consorzio del Sistema Erion dedicato alla gestione dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE).

Tra i protagonisti del docufilm, nato con l’obiettivo di sensibilizzare gli italiani sui temi della sostenibilità, dell’economia circolare e dei RAEE, ci sono Susan Sarandon, Shailene Woodley, Carlo Conti, Francesco Arca, Sonia Peronaci, Federica PellegriniAlessandro Del PieroIrene GrandiTormento, Jago, Vittorio Sgarbi, Francesca Fialdini, Marcello Ascani e molti altri.

Martedì 4 luglio  dalle ore 19.30, i cancelli del Parco si apriranno per un appuntamento unico: street food e luci soffuse faranno da cornice al panel di presentazione del docufilm, previsto per le 21.00, al quale parteciperanno i creatori del progetto e due talent d’eccezione della pellicola: il noto rapper Tormento e Mattia Teruzzi, scienziato ambientale di Monza. A seguire, alle 21:30, la proiezione di MATERIA VIVA.

L’evento sarà anche l’occasione per una challenge sulla sostenibilità con l’obiettivo di stimolare il corretto conferimento dei RAEE e dei Rifiuti di Pile e Accumulatori così da garantirne un corretto riciclo e dare alle persone un’opportunità in più per fare del bene all’ambiente. Erion WEEE ed Erion Energy, in collaborazione con il Comune di Desio e Gelsia Ambiente, invitano, infatti, la cittadinanza a portare all’evento i propri piccoli rifiuti RAEE e le pile esauste e a consegnarli per ricevere, in premio, un voucher per una bevanda. In prossimità del palco, infatti, sarà presente un punto di raccolta dove sarà possibile conferire tutte le piccole (fino a 50 cm) apparecchiature e le pile da buttare.

Ascolta la puntata di Lombardia Buone Pratiche dedicata all’evento

 

Print Friendly, PDF & Email