Design Week, mille bambini impegnati ad impastare il pane

L'iniziativa è di Madre Project, la Scuola del Pane e dei Luoghi, con sede a Chiaravalle, e che aprirà a settembre: i primi "ambasciatori" sono i bambini delle scuole dell'infanzia e primarie del quartiere Corvetto che in questi giorni sono stati coinvolti nella panificazione collettiva.

57

MadreProject, la Scuola del Pane e dei Luoghi che ha sede a Chiaravalle, quartiere borgo di Milano,  è nata per chi vuole creare una propria piccola impresa in forma di bottega artigiana del pane, con un impatto positivo sul suo territorio, cioè che sia anche generatrice di servizi per il suo quartiere. La scuola aprirà a settembre in forma di master, le iscrizioni sono già aperte, ma in occasione della Design Week  ci sono una serie di eventi legati a questa nuova realtà. Gli appuntamenti sono dal 17 al 21 aprile presso la cascina Nosedo. Mille bambine e bambini delle scuole d’infanzia e primarie del quartiere Corvetto sono i primi simbolici “ambasciatori” della scuola. I piccoli sono impegnati  questa settimana nella panificazione collettiva:  lo scorso novembre hanno seminato sui campi di grano di Chiaravalle, attingendo alla Biblioteca del Grano creata apposta per loro e ora parteciperanno alla celebrazione della trebbiatura, la festa che segue il raccolto. Ora sono stati coinvolti nella panificazione: sono impegnati ad impastare il pane, divisi in gruppi di 60.
La Scuola è stata creata da Terzo Paesaggio ente no profit, il maestro panificatore Davide Longoni, Avanzi società Benefit con 25 anni di esperienza nella sostenibilità e nei progetti urbani innovativi e a|cube acceleratore di startup a impatto sociale. “Madre Project”  è nata nell’ambito del crowdfund Civico di Comune di Milano

Ascolta l’intervista ad Andrea Perini, promotore del progetto, andata in onda in Lombardia Buone Pratiche 

 

Print Friendly, PDF & Email