I Carabinieri hanno smantellato una piazza di spaccio nel quartiere popolare di “Sappusi” a Marsala, in provincia di Trapani. Undici le persone arrestate, due divieti e un obbligo di dimora. Le accuse sono traffico e spaccio di sostanze stupefacenti (crack, eroina e cocaina), estorsione, riciclaggio di denaro e lesioni personali. Numerosi acquirenti avrebbero consegnato ai pusher la carta del Reddito di Cittadinanza.
pc/red
Commenti FB
Print Friendly, PDF & Email