La Guardia di Finanza di Ancona ha sequestrato 21 mila euro in banconote false. Le indagini hanno riguardato i componenti di un nucleo familiare e hanno preso spunto dalla scoperta di alcune false banconote da 500 euro. L’emissione di questo taglio è cessata nel 2019 ma i biglietti continuano comunque ad avere corso legale e possono essere utilizzati.
(ITALPRESS)
Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio