I carabinieri del Ros hanno arrestato Andrea Bonafede, 59 anni, geometra di Campobello di Mazara, Comune della provincia di Trapani. L’uomo che avrebbe prestato l’identità al boss Matteo Messina Denaro dovrà rispondere di associazione mafiosa.
Commenti FB