I Carabinieri del Ros hanno perquisito e posta sotto sequestro l’abitazione della madre del vero Andrea Bonafede, il geometra di 59 anni che ha prestato la propria identità al boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro. L’abitazione si trova a pochi metri in linea d’aria dal secondo bunker scoperto a Campobello di Mazara.

xa3/pc/gtr

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio