“È assurdo trattare come delinquenti e addirittura chiedere misure previste contro i mafiosi per dei giovani che con vernici, peraltro lavabili, protestano per lo scarso impegno contro il cambiamento climatico”. Lo dice il presidente della Fondazione Univerde, Alfonso Pecoraro Scanio.

fsc/gsl

Commenti FB