“Mask to ride”: una carovana di solidarietà, sport e inclusione

L’asso del freestyle motocross Alvaro Dal Farra e il campione di Kart cross in carrozzina Mattia Cattapan riaccendono i motori per la terza edizione della carovana di solidarietà “Mask to ride”. Un tour da Nord a Sud, dal 6 al 19 giugno, con esibizioni mozzafiato ed esperienze di “mototerapia”.

0
103

Una carovana di solidarietà che unisce sport divertimento e inclusione dedicata la mondo della disabilità. E’ “Mask to Ride” un tour da nord a sud, dal 6 al 19 giugno, con esibizioni mozzafiato ed esperienze di “mototerapia”. Protagonisti l’asso del freestyle motocross Alvaro Dal Farra e il campione di Kart cross in carrozzina Mattia Cattapan, che faranno un viaggio lungo 3.500 chilometri partendo da Belluno. Ad ogni tappa i due campioni si esibiranno in impennate con la moto, salti in rampa, acrobazie, momenti di “mototerapia” che coinvolgeranno il pubblico regalando tante emozioni e sorrisi, spesso la miglior medicina per chi deve fare i conti ogni giorno con la disabilità . L’iniziativa, nata da un’idea di Nicola Barchet, imprenditore impegnato nel sociale, toccherà Milano (il pomeriggio del 7 giugno) con uno show presso l’Unità spinale di Niguarda.  

L’avventura è nata nel 2020, appena concluso il primo durissimo lockdown, da un’idea di Nicola Barchet,, con l’obiettivo di donare 50.000 mascherine e un momento di gioia e condivisione a chi più duramente era stato colpito dalla pandemia.  Quest’anno il duo di “Mask to ride” tornerà in pista. 

Ascolta l’intervista a Mattia Cattapan, atleta in carrozzina campione di Kart cross e fondatore di Crossabili.

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.