Ricco il palinsesto di “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th Milano International FICTS Fest”

39

Ricco e articolato il palinsesto di “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th Milano International FICTS Fest” (www.sportmoviestv.com) Finale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva che Milano (Italia) ospiterà – live ed in streaming – dal 7 all’11 Novembre 2020 (ingresso gratuito – con accredito obbligatorio).

140 Proiezioni (selezionate tra le 970 pervenute), 96 Case di Produzione provenienti da 50 Nazioni (tra cui Australia, Austria, Canada, Cina, Francia, Georgia, Germania, India, Iran, Italia, Kazakhstan, Kenya, Kosovo, Korea, Spagna, Tailandia, Turchia, etc.), Meeting, 12 Mostre, 40 Ospiti, 52 Discipline sportive, 803 Grandi Campioni sullo schermo. Una vera e propria Festa dello sport dedicata ai giovani per lanciare un messaggio sportivo per una riflessione culturale alla ricerca di un nuovo modello di sviluppo di cui necessitiamo dopo il Covid-19 in prospettiva dei Giochi Olimpici Invernali Milano-Cortina 2026.

Due gli “Oscar” in concorso al Festival. “Learning to skateboard in a warzone (If You’re A Girl)” (Grain Media, A&E Indie Films – U.K.), ambientato in Afghanistan e diretto da Carol Dysinger, vincitore del “Premio Oscar 2020” come “Best Documentary Short – Subject”. In un quartiere svantaggiato di Kabul, oltre alla didattica tradizionale, le ragazze imparano a fare piroette e a lanciarsi da pendenze con il loro skateboard fonte di insegnamento nella scuola di «Skateistan». Candidato al “Best Documentary Short – Live Action”, “Nefta Football Club” (Les Valseurs – Francia) racconta la storia di un particolare ritrovamento ad opera di due piccoli fratelli tunisini, Abdallah e Mohammed. La passione per il calcio muove la trama e giustifica il finale a sorpresa. Il calcio sarà protagonista a “SPORT MOVIES & TV 2020”. Il campione del mondo Mesut Özil, tra i calciatori più talentuosi della Germania, superstar in campo e sui social media in “The real Mesut Özil story (Deutsche Welle – Germania). La Roma Studio AS Roma Spa (Italia) presenta le tappe della vita, personale e professionale di Edin Dzeko, capitano della Roma e della Nazionale bosniaca. “Edin: dai primi calci nella Sarajevo sconvolta dalla guerra alla conquista della Premiere League con il Manchester City. Il giovane talento Erling Haaland che ha recentemente conquistato la scena in occasione della partita di Nations League tra la Norvegia e la Romania segnando una tripletta presentato in How I became… Erling Haaland” (Deutsche Welle – Germania). E’ in programma anche una Rassegna di film sportivi di grandi campioni: Abebe Bikila, Mohammed Ali, Josè Mourinho, Nadia Comaneci, la Nazionale maschile di basket del 1999, Lev Yashin, Bebe Vio solo per citarne alcuni. Le donne saranno protagoniste a “SPORT MOVIES & TV 2020”: “Donne sportive in prima pagina” (Centro Sportivo e Culturale Asteria): una iniziativa “al femminile” tesa a valorizzare il ruolo della donna nello sport con le prime pagine della “Gazzetta dello Sport” con le vincitrici di titoli olimpici e mondiali nell’ambito dei “Talenti delle Donne”.

6 le prestigiose sedi diffuse sul territorio milanese che ospiteranno gli eventi del Festival:

–      L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1) ospiterà la “Cerimonia di Inaugurazione” (7 Novembre).

–      La Ex-Fornace (Alzaia Naviglio Pavese, 16), la “Fondazione Riccardo Catella” (Via Gaetano de Castillia, 28), il Centro Sportivo e Culturale Asteria (P.za Francesco Carrara, 17), il Centro artistico Alik Cavaliere (Via De Amicis, 17).

–      La “Room 360° immersive” dell’Enterprise Hotel (Corso Sempione, 91) ospiterà la “Cerimonia di Premiazione” (11 Novembre) riservata esclusivamente ai vincitori e ai media.

L’organizzazione dell’evento fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (con sede a Milano – presieduta dal Prof. Franco Ascani Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 123 Nazioni affiliate.

Partecipazione agli eventi. Obbligatorio l’uso della mascherina.

A causa dell’emergenza COVID-19, quest’anno gli accessi saranno contingentati ed è pertanto obbligatorio compilare il Form http://www.sportmoviestv.com/accredito. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria per a tutti gli eventi. Le proiezioni e i meeting live si svolgeranno nel rispetto dei protocolli anticovid. Pertanto è obbligatorio indicare a quale eventi si intende partecipare.

Il Programma-Orario dettagliato di “Sport Movies & Tv” (con giorno, ora, sede delle proiezioni e degli eventi) sarà pubblicato una decina di giorni prima dell’inaugurazione sul sito www.sportmoviestv.com dove sono disponibili aggiornamenti quotidiani.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.