“Gigaton”, il 27 marzo esce il nuovo Pearl Jam

47

 Pearl Jam annunciano, per il 27 marzo 2020, la pubblicazione del loro undicesimo album in studio, Gigaton (Universal Music/Island Records). Oltre sei anni dopo l’uscita di Lightining Bolt, insignito del Grammy  award, Gigaton, prodotto da Josh Evans e dagli stessi Pearl Jam, Gigaton segna l’attesissimo ritorno discografico della band.

Il pre-order di Gigaton è disponibile su www.pearljam.com, prossima invece è la data di uscita di “Dance of the Clairvoyants”, primo singolo ufficiale.

Realizzare questo disco è stato un lungo viaggio” commenta Mike McCready. “È stato emotivamente oscuro e confuso, alle volte, ma anche un cammino sperimentale ed esaltante verso la redenzione musicale. Collaborare con gli altri membri della band a Gigaton alla fine mi ha regalato grande amore, consapevolezza e coscienza di quanto sia necessaria la connessione tra le persone in questi tempi”.

Nella copertina di Gigaton è utilizzata la foto “Ice Waterfall” del fotografo, regista e biologo marino canadese Paul Nicklen. Scattata alle Svalbard, in Norvegia, mostra la calotta di un ghiacciaio del Nordaustlandet durante lo scioglimento.

In primavera i Pearl Jam partiranno per un tour in Nord America, che arriverà, nell’estate, anche in Europa. In particolare, il 5 luglio 2020, la band si esibirà per l’unica data italiana all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Biglietti in vendita su ticketmaster.it e su ticketone.it.

Qui di seguito il calendario completo del tour europeo:

23 Giugno – Francoforte, Germania – Festhalle
25 Giugno – Berlino, Germania – Waldbühne
27 Giugno – Stoccolma, Svezia – Lollapalooza Stockholm
29 Giugno – Copenhagen, Danimarca – Royal Arena
2 Luglio – Werchter, Belgio – Rock Werchter Festival
5 Luglio – Imola, Italia – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari
7 Luglio – Vienna, Austria – Wiener Stadthalle
10 Luglio – Londra, UK – American Express presents BST Hyde Park
13 Luglio – Cracovia, Polonia – Tauron Arena
15 Luglio – Budapest, Ungheria – Budapest Arena
17 Luglio – Zurigo, Svizzera – Hallenstadion
19 Luglio – Parigi, Francia – Lollapalooza Paris
22 Luglio – Amsterdam, Olanda – Ziggo Dome

Commenti FB
Articolo precedenteSmog, Legambiente: servono misure più drastiche
Articolo successivoMeteo, da venerdì l’inverno ci riprova
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.