E’ stata inaugurata oggi a Palazzo Pirelli la prima mostra personale di Riccardo Zangelmi “Potere ai Piccoli”, tutta realizzata in mattoncini Lego, promossa dal Consiglio regionale della Lombardia in collaborazione con Lego Italia. “Potere ai Piccoli” rappresenta un percorso creativo tra oggetti, ricordi e fantasie legate al mondo dell’infanzia che ha l’obiettivo di non dimenticare il bambino che è ancora in ognuno di noi. Circa quaranta opere e centinaia di migliaia di mattoncini Lego hanno preso forma, in un anno di lavoro, in sculture e mosaici che porteranno i visitatori a fare un tuffo nel passato e a sognare un’infanzia di gioco e divertimento dove tutto è possibile: soffiare bolle di sapone giganti o indossare le scarpe con i tacchi della mamma, o ancora ritornare piccolissimi con il ciuccio. Il tocco giocoso è presente in tutto il percorso della mostra e diventa il filo conduttore che conduce i visitatori dall’ingresso all’uscita dell’esposizione.

Il nastro inaugurale, rigorosamente composto in mattoncini Lego, è stato tagliato dal Presidente del Consiglio Regionale Alessandro Fermi con un paio di forbici anch’esse di materiale Lego.

Complessivamente per questa mostra sono stati impiegati oltre 600mila mattoncini di differenti dimensioni e di 60 colori diversi, tenendo conto che sei mattoncini “2×4” possono essere combinati in più di 915 milioni di modi possibili e che ne sono attualmente disponibili circa 3700 tipologie differenti. All’ingresso di Potere ai Piccoli due poltrone rosse e un tavolino giallo sono posizionati per dare il modo a tutti i visitatori di sedersi e scattarsi selfie con barba, occhiali, bocca e cravatta, tutti realizzati in Lego.

La mostra, allestita al primo piano presso lo Spazio Eventi, sarà aperta fino al 20 settembre, con ingresso libero dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 13.30 alle 17.30, il venerdì dalle ore 9.30 alle 13. Resterà chiusa solo nella settimana dal 13 al 17 agosto. Ci sarà inoltre una apertura straordinaria al pubblico di Palazzo Pirelli nella giornata di domenica 29 luglio dalle ore 14 alle 22 (ultimo ingresso alle ore 21). Un’altra apertura straordinaria è già stata programmata per domenica 16 settembre dalle ore 10 alle ore 18.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.