PALERMO (ITALPRESS) – “Si tratta di una sfida complessiva del sistema. Il tema del DM/77 serve a colmare quel deficit di assistenza che ha connotato per anni i servizi sanitari regionali, e non soltanto quelli siciliani. Una sfida importante, nella quale concorrono ad assumere comportamenti necessari aziende e strutture di diritto privato”. Lo ha detto Salvatore Iacolino, dirigente generale del dipartimento per la Pianificazione strategica della Regione siciliana intervenuto nel corso del convegno dedicato all’attuazione del Dm 77/2022 per lo sviluppo dell’assistenza territoriale nella Regione Sicilia.
xi6/col3/gtr
Print Friendly, PDF & Email