Neve record sui ghiacciai in Lombardia

Secondo i dati Arpa, i valori di neve cumulata sui bacini glaciali lombardi sono compresi tra 40 e 20 metri, valori al di sopra della media.

0
785

“Un’ottima notizia sia per quanto riguarda gli aspetti ambientali e turistici, sia per ciò che attiene al settore agricolo e più in generale produttivo”. Così Massimo Sertori, assessore regionale agli Enti locali e alla Montagna, con delega a Utilizzo risorsa idrica commenta i dati della Lombardia raccolti dalla campagna Snow Water Equivalent (SWE) sui principali ghiacciai, condotta dal Centro Nivometeorologico di Arpa Lombardia secondo cui i valori di neve cumulata sui bacini glaciali lombardi sono compresi tra 40 e 20 metri, equivalenti a 4201 e 1975 kg/m di riserva idrica del manto nevoso. “In Lombardia dopo periodi di grande siccità, che ci hanno costretti ad affrontare notevoli criticità – aggiunge l’assessore Sertori – quest’anno possiamo parlare di una situazione caratterizzata da un innevamento nella media durante l’inverno e nettamente superiore nei mesi primaverili su tutte le montagne lombarde”.

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.