Inaugurato a Milano un nuovo hub di quartiere contro lo spreco alimentare

L’hub di piazzale Selinunte è gestito da Coopi - Cooperazione internazionale: mira a ridurre lo spreco alimentare recuperando eccedenze della grande distribuzione e del Mercato Alimentare di Milano, ridistribuendole a persone in condizioni di fragilità economica.

0
896
L'inaugurazione dell'hub anti spreco, presente anche la vicesindaca Anna Scavuzzo.

E’ stato inaugurato il nuovo Hub di quartiere contro lo spreco alimentare, primo dei tre realizzati dal Comune di Milano con i fondi assegnati nel 2021, dopo la vittoria della prima edizione dell’Earthshot Prize, riconoscimento internazionale dedicato alle migliori soluzioni per proteggere l’ambiente.

L’hub di piazzale Selinunte, che si somma agli altri cinque già presenti in città e realizzati grazie a Fondazione Cariplo, Fondazione Milan, Bcc, programma QuiBì e molti altri partner, è gestito da Coopi – Coooperazione internazionale, che nello stesso luogo ha già avviato il progetto ‘Contrasto alla povertà’ e, in collaborazione con il settore Food Policy del Comune di Milano, ha ampliato e potenziato la propria azione.
L’iniziativa mira a ridurre lo spreco alimentare recuperando eccedenze della grande distribuzione e del Mercato Alimentare di Milano, ridistribuendole a persone in condizioni di fragilità economica.

Ascolta l’intervista al referente del progetto di Coopi, Federico Pirola.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.