I 70 anni della Giulietta

Per celebrare l’anniversario Automobile Club Milano dal 24 al 28 giugno espone 3 modelli.

0
646

Quest’anno l’Alfa Romeo Giulietta ha spento le 70 candeline:  venne svelata il 21 aprile 1954 al Salone di Torino, con la sola versione coupè. Per celebrare l’anniversario Automobile Club Milano dal 24 al 28 giugno espone 3 modelli di questa vettura (ingresso libero in orari di ufficio nella sede di Corso Venezia 43). La prima ha una storia avventurosa: nel 2007 la Scuderia del Portello per onorare l’impresa del principe Scipione Borghese che cento anni prima aveva trionfato al volante dell’Itala nella Pechino-Parigi, schierò infatti questa Giulietta TI 1,3 del 1957 nel raid per auto storiche che ripercorre a ritroso il suggestivo viaggio tra due mondi.

Giulietta TI

La   seconda   è   un’Alfa   Romeo   Giulietta   spider   monoposto   “Sebring”.  Nel 1956 e nel 1957 l’Alfa Romeo produsse 17 vetture Giulietta Spider Veloce del tipo 750G,  sviluppate   dalla   normale Spider Veloce  (tipo   750F)   per adattarle alle competizioni americane e alla 1000 Miglia. La Giulietta esposta è una delle quindici 750G che nacquero in questa versione “monoposto disassata”, mentre le altre due furono allestite come biposto, cioè con normale parabrezza panoramico.

Sprint Veloce

La terza auto esposta è una Giulietta Sprint Veloce bianco avorio originale (1960). E’ un’auto che mantiene  delle “contaminazioni” genuine e corsaiole dell’epoca,  poiché  molte versioni della “Veloce” erano impiegate in gare automobilistiche.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.