Rapina una donna sotto casa armato di pistola, arrestato

La polizia ha individuato e arrestato l'autore di una rapina avvenuta a marzo ai danni di una 30enne, in zona De Angeli a Milano. In carcere un peruviano di 25 anni.

0
554

Aveva rapinato una giovane donna lo scorso marzo, armato di pistola. L’uomo, un peruviano di 25 anni, senza fissa dimora e con precedenti, è stato rintracciato e arrestato dalla Polizia di Stato.
Le indagini condotte dai poliziotti della squadra investigativa del commissariato Sempione hanno preso il via dalla rapina commessa il 27 marzo ai danni di una 30enne: verso le 20.30, la donna, nel rincasare in zona De Angeli, proprio davanti al portone del suo stabile, è stata avvicinata da un uomo che, in lingua spagnola e probabilmente alterato per l’uso di sostanze alcoliche, dopo averle mostrato una pistola, le ha intimato di consegnargli denaro, portafoglio, cellulare e carte di credito che lo stesso avrebbe poi utilizzato in un negozio di alimentari in via Inganni. A seguito dell’attività investigativa, nella quale sono stati analizzati i filmati della metropolitana presupponendo fosse stata utilizzata per la fuga, gli agenti sono riusciti a risalire all’autore del reato e a ricostruire e confermare la dinamica dell’episodio. Le indagini hanno permesso di arrestare il cittadino peruviano, già sottoposto ad obbligo di firma presso una altro commissariato per avere commesso un analogo reato.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.