Sere FAI d’Estate nei Beni della Lombardia

Aperitivi e picnic al tramonto, musica e cinema sotto le stelle, serate letterarie e piccole lezioni di astronomia. Un ricco calendario di eventi e visite speciali per vivere i Beni del FAI fino a tarda sera.

0
636

Da fine giugno a inizio settembre 2024 tornano le Sere FAI d’Estate. Nei Beni del FAI, da Nord a Sud della Penisola, si prolungherà straordinariamente l’orario di apertura per offrire un’esperienza unica: proseguire la visita fino al tramonto per godere della particolare atmosfera delle serate estive con una vasta proposta di iniziative speciali. In calendario oltre 300 eventi, tra cui aperitivi e picnic al calar del sole, concerti e spettacoli sotto le stelle, brevi lezioni di astronomia, incontri culturali al tramonto, trekking e passeggiate guidate all’imbrunire alla scoperta dei territori ricchi di bellezze che circondano i Beni del Fondo per l’Ambiente Italiano.

Le Sere FAI d’Estate nei Beni della Lombardia:

Tante le novità e curiosità delle Sere FAI d’Estate che si avvicenderanno nei Beni lombardi, accanto alle amate visite speciali, agli aperitivi e alle degustazioni al tramonto e in notturna. Ad esempio, i giardini di Palazzo Moroni, il più esteso parco privato della Città Alta di Bergamo, ospiteranno la rassegna Pellicole d’autore en plein air con la proiezione di sei film selezionati per la loro qualità, mentre il parco di Villa Panza sarà lo scenario dei concerti Ars Sonora con sonorità contemporanee in dialogo con la collezione d’arte custodita nella dimora varesina. Non mancheranno gli eventi della rassegna ormai cult di “Astronomi per una notte” in diversi Beni FAI, le osservazioni del cielo stellato guidate da esperti e astrofili, per questa edizione in programma a Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno, a Palazzo Moroni a Bergamo e al Monastero di Torba a Gornate Olona (info e calendario completo su www.serefai.it).

VISITE SPECIALI AL TRAMONTO E IN NOTTURNA

Suggestive visite a lume di candela si susseguiranno a partire dal primo fine settimana di luglio a Villa Fogazzaro Roi a Oria di Valsolda (CO), dove saranno proposte letture di brani tratti dalla celebre opera di Antonio Fogazzaro “Piccolo Mondo Antico” e i visitatori potranno sostare nell’Orto di Franco per un picnic. Il Monastero di Torba organizza quattro visite serali al tramonto: sabato 29 giugno e il 13 luglio è previsto un viaggio variopinto attraverso l’arte, la spiritualità e le credenze per conoscere similitudini e differenze tra l’uomo medievale e quello contemporaneo; mentre il 3 e il 24 agosto si scoprirà il Monastero in un racconto in cui si si intrecciano ricerca scientifica, archeologia, scienza e storia, insieme a credenze popolari della tradizione orale e folklore. Visite esclusive si svolgeranno anche a Palazzina Appiani Milano, che sarà aperta solo su prenotazione per speciali visite guidate a porte chiuse in cui sarà possibile godere della vista sulla città illuminata dal suggestivo loggiato con affaccio sull’Arena Civica. (da domenica 7 luglio). A Casa Macchi a Morazzone (VA) venerdì 28 giugno e 23 agosto si potrà godere dell’atmosfera della casa e del giardino al tramonto. Dietro le porte, dentro i cassetti: armadi, ante e ribalte si spalancano per rivelare le vicende, i gusti e i riti quotidiani degli abitanti di una dimora borghese tra Otto e Novecento.

 

APERITIVI, PICNIC E DEGUSTAZIONI AL CALAR DEL SOLE

Sabato 22 giugno il Monastero di Torba celebrerà il Solstizio d’estate con visite sul far della sera dell’antico complesso monastico, con la possibilità di cenare all’aperto nel cortile interno, avvolti nell’atmosfera senza tempo di un luogo antico inserito nelle liste Unesco del Patrimonio dell’Umanità; la cena al tramonto replicherà anche nella sera di sabato 10 agosto. Domenica 23 giugno, 14 luglio, 4 agosto e 8 settembre Villa del Balbianello a Tremezzina (CO) aprirà eccezionalmente di sera per aperitivi al tramonto nella Loggia Segrè, mentre da sabato 29 giugno per tutta l’estate il monumentale giardino all’italiana di Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA) sarà la splendida cornice di suggestivi picnic sotto le stelle, tra scalinate illuminate, terrazze in pietra, statue, fontane e aiuole fiorite. Si potrà inoltre partecipare a speciali visite guidate e degustazioni di prodotti locali. Sabato 27 luglio è attesa una serata esclusiva all’insegna del gusto nella suggestiva Corte d’Onore della Villa, con una cena dedicata ai prodotti del territorio e alle erbe di stagione, capaci di impreziosire ogni piatto. In collaborazione con Slow Food Varese e Ristorante “I Rustici”. Ancora, venerdì 12 luglio Casa Macchi a Morazzone (VA) accoglierà il pubblico oltre il consueto orario di apertura per uno speciale aperitivo tra musica e storie, narrate anche in dialetto, della tradizione popolare varesotta. Seguiranno, venerdì 26 luglio e 9 agosto, gli aperitivi in jazz, in compagnia del “T’n’T Duo-Dyna Jazz” con Tarcisio Olgiati al sax e Nicola Tacchi alla chitarra, durante i quali gustare il famoso “Caramamma”, liquore tipico di Morazzone. E per concludere, venerdì 6 settembre è in programma un aperitivo in vintage dedicato alla moda dei ruggenti Anni Venti: si potranno ascoltare e apprezzare le voci di interpreti come Ines Talamo e Vittorio De Sica grazie a dischi originali suonati da due grammofoni d’epoca e saranno recitati brani letterari e poesie di scrittori in voga al tempo, come Guido Gozzano, Amalia Guglielminetti e Anna Fougez. A Villa Panza, invece, è in programma la rassegna “Sotto un cielo d’estate”, cinque aperture serali, dalle ore 18 alle 23, con possibilità di degustare un aperitivo nel parco, a cura del Ristorante Luce (martedì 9, 16, 23, 30 luglio e 6 agosto).

CONCERTI SOTTO LE STELLE

La musica sarà al centro delle Sere FAI d’Estate a Villa Panza a Varese che, in partenariato con il Comune di Varese, proporrà la rassegna “Ars Sonora” (domenica 30 giugno, sabato 13 e domenica 21 luglio), un ciclo di concerti al tramonto volti all’esplorazione di sonorità contemporanee fortemente legate alla poetica della collezione d’arte creata dal conte Giuseppe Panza a partire dagli anni ’50 e tra le più conosciute al mondo. Nel corso delle serate a Villa Panza, inoltre, sarà visitabile la collezione permanente e la mostra “Nel tempo”, curata da Gabriella Belli, con opere di artisti del calibro di Joseph Kosuth, On Kawara, Hanne Darboven e Walter De Maria. Sabato 6 luglio si rinnova il consueto appuntamento con i Solisti Ambrosiani al Monastero di Torba mentre Domenica 14 e martedì 23 luglio le note jazz della Woody Gipsy Band accompagneranno due serate a bordo piscina a Villa Necchi Campiglio a Milano, durante le quali ci si potrà concedere un aperitivo alla luce soffusa delle candele, tra le grandi magnolie e l’elegante facciata della casa progettata da Piero Portaluppi. Lunedì 2 settembre, infine, la Villa ospiterà l’XI edizione del Festival della Bellezza e per l’occasione interverrà Stefania Auci con “Icone storiche e letterarie nelle saghe familiari”.

CINEMA ALL’APERTO

Ancora, l’ortaglia di Palazzo Moroni a Bergamo, una vasta area di campagna nel cuore della Città Alta, ospiterà la rassegna cinematografica sotto le stelle “A piedi nudi nel parco” in collaborazione con FIC-Federazione Italiana Cineforum. Pellicole d’autore en plein air; a partire da sabato 6 luglio fiction, documentari e film d’animazione racconteranno storie di sognatori, romantici e rassegnati nostalgici, che inviteranno a riflettere sui temi della sostenibilità ambientale e della salvaguardia del Pianeta. I film selezionati sono: “La Principessa Mononoke” di Hayao Miyazaki (Giappone, 1997); “Il diamante bianco / The White Diamond” di Werner Herzog (Germania, 2004); “Into the Wild – Nelle terre selvagge” di Sean Penn (Usa, 2007); “Un mondo in pericolo – More than Honey” di Markus Imhoof (Svizzera, Germania, Austria, 2012); “Captain Fantastic” di Matt Ross (Usa, 2016); “La donna elettrica / Woman at War” di Benedikt Erlingsson (Islanda, Francia, Ucraina, 2018).

Nel corso delle serate, il pubblico avrà inoltre la possibilità di visitare il Bene anche attraverso delle speciali visite guidate al tramonto e concedersi un picnic in ortaglia proposto in collaborazione con l’Enoristorante La Tana (su prenotazione).

ASTRONOMI PER UNA NOTTE

Immancabile nel palinsesto delle Sere FAI d’Estate, torna Astronomi per una notte, l’appuntamento dedicato agli astrofili e all’osservazione della volta celeste. Apriranno le porte in notturna con la collaborazione dell’Osservatorio Astronomico G.V. Schiaparelli del Campo dei Fiori di Varese il Monastero di Torba a Gornate Olona – nelle serate di venerdì 19, sabato 20 luglio – e Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno –sabato 10, domenica 11 agosto e venerdì 13 settembre. A Bergamo, l’appuntamento è a Palazzo Moroni sabato 10, 31 agosto e 7 settembre, per un’osservazione guidata a cura di Gianni Locatelli e Luciano Pezzotti.

Calendario completo e informazioni dettagliate su www.serefai.it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.