Treccani, Libertà e Futuro tra parole chiave scelte da studenti

Al primo posto c'è Libertà, con 500 voti, tra le parole chiave scelte da oltre 1500 studentesse e studenti di 12 scuole secondarie di secondo grado nell'ambito di un progetto del Ministero dell'Istruzione e del Merito per la Promozione del libro e della lettura.

0
549

Al primo posto c’è Libertà, con 500 voti, tra le parole chiave scelte da oltre 1500 studentesse e studenti di 12 scuole secondarie di secondo grado, distribuite in tutta Italia, nell’ambito di un progetto del Ministero dell’Istruzione e del Merito per la Promozione del libro e della lettura. Portato avanti durante l’anno scolastico, il progetto è promosso dalla Fondazione Treccani Cultura Ets e da Edulia Treccani Scuola, polo ed-tech del Gruppo. Al secondo posto della cinquina scelta dagli alunni ci sono, a pari voti, Futuro e Memoria con 375 preferenze seguite da Inclusione e Solidarietà, con 125 voti. “Questa scelta – commentano Valeria Della Valle e Giuseppe Patota, condirettori del Dizionario dell’italiano Treccani – dimostra quanto siano attenti i giovani all’attualità e alla realtà che ci circonda, anche dal punto di vista lessicale”. “Libertà, essere libero, non poter rinunciare alla libertà, in contrapposizione a schiavitù e prigionia, è un termine che ricorre sempre più spesso nel dibattito ed esprime il desiderio di pensare, operare e scegliere in modo autonomo la propria vita, tipico delle nuove generazioni. Ma il risultato della ricerca promossa dall’Istituto della Enciclopedia italiana nelle scuole conferma ancora una volta la rilevanza linguistica per i giovani di un futuro sostenibile, della conservazione della memoria storica e della diffusione di una sensibilità sociale fatta di solidarietà e inclusione” sottolineano Della Valle e Patota. Con il progetto ‘Ti Leggo. Viaggio con Treccani nelle forme della lettura’, Treccani Cultura vuole favorire la diffusione e la promozione del libro e della lettura attraverso una rassegna di iniziative culturali rivolte alle studentesse e agli studenti delle scuole di istruzione secondaria di secondo grado, che prevede una riflessione con alcuni dei più importanti autori delle voci dell’Istituto della Enciclopedia italiana. Libertà è stata affidata a Filippo La Porta (Intellettuali, Treccani libri). Futuro è stata affidata a Gianluca Genovese (Rinascimento digitale, Treccani libri). Inclusione a Piero Sorrentino (Seconde generazioni, Echi Treccani). Memoria a Davide Grippa (Giacomo Matteotti, Treccani) e Solidarietà a Sara Sanzi (Solidarietà, Treccani libri).

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.