I carabinieri hanno eseguito a Roma una ordinanza di arresti domiciliari per 4 persone e per quattro medici di pronto soccorso la misura della sospensione dal pubblico servizio per periodi di 6 e 12 mesi. L’indagine, che si è avvalsa di intercettazioni telefoniche, ha consentito di sgominare una organizzazione dedita alle frodi assicurative con falsi incidenti.

pc/gtr

Commenti FB