Iliad abbassa la corrente sulle reti e spegne alcune frequenze di notte

Iliad lancia il piano volontario di riduzione dei consumi energetici in Italia, con risparmi fino al 10% sulla rete mobile e fino al 40% nell'illuminazione delle Simbox nei negozi.

23

Iliad lancia il piano volontario di riduzione dei consumi energetici in Italia, con risparmi fino al 10% sulla rete mobile e fino al 40% nell’illuminazione delle Simbox nei negozi della rete. Lo si legge in una nota in cui il gruppo ricorda il lancio della campagna per ridurre il proprio impatto ambientale nel gennaio del 2021. Il piano di Iliad si articola in interventi sulle reti, sulle facility e sugli store e sulla propria comunità di utenti e fornitori. Per le reti ha sviluppato una soluzione di ‘switch-off notturno’ di alcune frequenze sulla rete mobile, che consente di “ottenere delle riduzioni dal 5 a quasi il 10% del consumo energetico diretto di ogni sito radio coinvolto senza alterare il servizio offerto agli utenti”. Per la linea fissa, invece, con il lancio della ‘iliadbox’ lo scorso gennaio è partita l’offerta ‘100% in fibra Ftth’: un prodotto che secondo Iliad “consuma quattro volte meno energia del rame”. Poi ci sono gli uffici e i negozi, dove “verranno ridotti significativamente i periodi di tempo di accensione dell’illuminazione esterna, interna e delle Simbox al di fuori degli orari di apertura”. L’inattività programmata delle Simbox ne ridurrà il consumo di oltre il 40%. Negli uffici, invece, verranno impiegate delle misure di risparmio energetico con “cambi di policy’ e ‘soluzioni tecnologiche che consentiranno di ridurre il consumo energetico’. L’abbassamento della potenza sulla rete mobile, nonostante le rassicurazioni dell’azienda, è già stato notato da diversi utenti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.