Coinvolto in un incidente, ha in tasca una condanna per spaccio

E' successo a Bellusco, in Brianza: dopo un incidente stradale, i carabinieri fanno accertamenti e scoprono che sull'auto che si è scontrata con una moto c'era un cinese che aveva un ordine di carcerazione per associazione a delinquere e spaccio di droga. L'uomo è stato arrestato. L'amico che era al volante, ubriaco, è stato denunciato.

23
Con un tasso alcolemico di 1,3 grammi per litro, quando il limite è 0,5, era alla guida della propria auto in giro alla ricerca di locali. Sul lato passeggero, un connazionale, senza documenti, ma con un provvedimento di esecuzione all’ordine di carcerazione per associazione a delinquere e detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E’ successo a Bellusco (Mb) qualche sera fa: i carabinieri  sono intervenuti sulla sp 2 “Monza Trezzo” in seguito ad un incidente stradale. Secondo quanto ricostruito dai militari, l’auto, una Volkswagen Polo con al volante un 41enne, di origine cinese, mentre procedeva in direzione Monza, nello svoltare a sinistra per accedere nel parcheggio di una sala slot ha tagliato la strada ad una moto che proveniva dall’opposto senso di marcia. L’impatto è stato violento.  Il centauro 30enne è stato soccorso e trasportato da sanitari 118 al pronto soccorso dell’Ospedale San Raffaele di Milano in codice giallo.
Dopo gli accertamenti di rito la sorpresa: gli uomini dell’arma hanno denunciato in stato di libertà il conducente, risultato gravato da tre analoghi episodi per “guida sotto l’influenza dell’alcool”. Il passeggero, invece,  sprovvisto di documenti personali, è stato portato in caserma a  Vimercate dove è risultato pendente un provvedimento di esecuzione all’ordine di carcerazione dovendo espiare la pena di 1 anno 4 mesi e 17 giorni di reclusione per  associazione a delinquere e detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
Arrestato, è stato portato alla casa circondariale di Monza.
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.