Orticainfesta!, tre giorni di iniziative al quartiere Ortica di Milano

Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre al via la tradizionale festa del quartiere Ortica. In programma concerti, spettacoli, vintage market, aperitivi a tema, tour di street art, corsi di ballo, dj set, tornei sportivi, gare di scacchi, laboratori green. Tra gli ospiti d’eccezione, lo scrittore Jonathan Bazzi.

20

Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre al via “Orticainfesta! 2022”, la tradizionale festa del quartiere Ortica di Milano, che quest’anno torna in presenza dopo tre anni di stop a causa della pandemia.
Tante le iniziative in programma all’insegna del “reuse” – il tema di questa edizione – nel suo significato più ampio di “recupero, riutilizzo” delle tradizioni della vecchia Milano. Dalle canzoni popolari alle ricette della cucina meneghina, dai racconti di strada alle lezioni di bocce a cura dei ferrovieri dell’Ortica e ai tour di street art, per adulti e bambini, alla scoperta dei murales che colorano il quartiere dove la storia è scritta sui muri. Tradizioni e memoria che si incontrano nel primo quartiere-museo a cielo aperto di Milano.

Un weekend di festa tra le strade dell’Ortica per conoscere o riscoprire la sua storia e la sua vivace anima. Il quartiere si animerà con concerti, spettacoli teatrali, vintage market, aperitivi a tema, tour di street art, corsi di ballo, lezioni di boogie woogie, dj set, tornei sportivi, gare di scacchi, laboratori green per bambini e molto altro. Si inizia venerdì 30 settembre con i saluti istituzionali della vice sindaca di Milano, Anna Scavuzzo.
Tra gli ospiti d’eccezione, lo scrittore Jonathan Bazzi, autore di Corpi minori e di Febbre, finalista al Premio Strega, che sabato 1 ottobre, alle ore 18:30, dialogherà con la giornalista Claudia Zanella nella suggestiva cornice del Cortile della Vecchia Milano, in via San Faustino 3.

Tra gli appuntamenti, sabato 1 ottobre, alle ore 13, ci sarà il pranzo della cucina milanese alla Cooperativa, in via San Faustino 5, accompagnato dallo spettacolo Saga Salsa, con Francesca Albanese, Silvia Baldini e Laura Valli (20 euro, prenotazione obbligatoria al numero 3463368272). Attorno a un tavolo, fra una portata e l’altra, tre donne di generazioni diverse – una nonna, una mamma e una figlia – mettono in tavola il passato e il presente: un pasto in cui tutti i sensi sono chiamati a partecipare e dove l’esperienza del cibo si mescola a emozioni, sapori e storie.
A seguire, la presentazione del libro Quei bej temp indrè – Ricordi della cucina povera dell’Ortica di Elena Cerasetti e Ginetto Mori. Una raccolta di ricette della tradizione popolare del quartiere attraverso le voci e i ricordi di ferrovieri, operai, contadini e della gente che ha popolato l’antico borgo dell’Ortica in una suggestiva rievocazione dell’arte culinaria e di vecchi mestieri ormai persi.
Domenica 2 ottobre il cuore pulsante della festa sarà la Balera dell’Ortica, in via Amadeo 78, con cucina, musica dal vivo, dj set a tema rockabilly, canzoni di musica popolare, lezioni di boogie woogie e di bocce a cura del Coordinatore della Bocciofila dei Ferrovieri dell’Ortica.
Nelle giornate di sabato e domenica partiranno anche diversi tour di street art, per adulti e bambini, alla scoperta dei murales del quartiere Ortica, a cura di Succo d’arte (prenotazioni al numero 3470503947).

Orticainfesta! 2022 è organizzata dall’associazione OrMe – Ortica Memoria (www.orticamemoria.com), con il patrocinio del Comune di Milano e del Municipio 3.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.