Home News Foreign fighter di Varese ucciso in Ucraina

Foreign fighter di Varese ucciso in Ucraina

Benjamin Giorgio Galli, 27 anni, è morto mentre stava combattendo con la Legione Internazionale di difesa dell'Ucraina contro l'esercito russo. Si era arruolato con Kiev come cittadino olandese.

Benjamin Giorgio Galli, 27 anni originario di Varese, è morto mentre stava combattendo con la Legione Internazionale di difesa dell’Ucraina contro l’esercito russo. Sul suo profilo Facebook, in cui compare in divisa e arma in pugno, compaiono le condoglianze alla famiglia e un messaggio in cui viene definito “eroe dell’Ucraina”. Cresciuto in provincia di Varese, Benjamin Galli si era trasferito in Olanda e aveva anche la cittadinanza olandese. Si trovava dalla primavera scorsa in Ucraina e si era arruolato tra le file dell’esercito di Kiev, postando sul suo profilo alcune foto in divisa.

“Ti voglio bene, sarai sempre nei miei pensieri, il tuo sorriso sarà nelle mie preghiere, fratello Ben, eroe dell’Ucraina”, ha scritto in inglese un suo commilitone. Galli era cittadino olandese, viveva in Olanda, e si era arruolato nella Legione Internazionale di difesa dell’Ucraina come olandese. Lo si apprende da fonti informate.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version