Sicurezza personale Atm, Sala: non si possono controllare tutti i mezzi

Il sindaco di Milano avrebbe preferito che non venisse organizzato lo sciopero di venerdì per la sicurezza su bus e metro ma ammette che "le istanze dei sindacati sono comprensibili" anche se "non si può mettere qualcuno che controlli su ogni mezzo".

13

Riguardo alla sicurezza del personale Atm “bisogna capire che possibilità c’è di fare una reale vigilanza. I mezzi pubblici in giro sono tantissimi, quindi non è che si può mettere su ogni mezzo qualcuno che controlli. Lascio per il momento la riflessione a prefetto e questore e sentiamo quello che possono dare. Dopo di che discutiamo l’istanza che portano avanti i sindacati che è assolutamente comprensibile”. Lo ha detto oggi il sindaco Giuseppe Sala, a margine del dibattito con il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Teo Luzi in occasione del Decennale di Studi sulla Criminalità Organizzata del dipartimento di Studi internazionali, a chi gli chiede cosa pensa emergerà dall’incontro di oggi tra la Prefettura, Atm, i sindacati e le forze dell’ordine riguardo la sicurezza dei dipendenti Atm. “È uno sciopero (quello di domani n.d.r.) che si poteva anche evitare in questi giorni – ha ribadito Sala – Vedete anche voi il traffico che c’è con la ripartenza della città, delle scuole, c’è anche la settimana della moda”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.