Eurobasket 2022, inugurata la Fan Zone di Piazza Duomo [Gallery]

Oltre 1.300 mq per appassionati e supporter delle Nazionali impegnate nel Girone di Milano del Campionato Europeo.

135

Questo pomeriggio è stata ufficialmente aperta la Fan Zone del Girone di Milano di EuroBasket 2022, che prenderà il via domani, venerdì 2 settembre, al Mediolanum Forum di Assago.
Da oggi e fino a giovedì 8 settembre, piazza Duomo si trasformerà in un’arena da oltre 1.300 metri quadri che accoglierà gli appassionati di basket italiani e provenienti da tutta Europa con show e momenti di intrattenimento.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte rappresentanti dell’Amministrazione comunale, il FIBA Executive Director Kamil Novák, il segretario generale FIP Maurizio Bertea, il CT della Nazionale italiana Gianmarco Pozzecco, il capitano Luigi Datome e tutti i giocatori della Nazionale. L’appuntamento è stato presentato da Dalila Setti e Margherita Granbassi.

Organizzata da Master Group Sport, advisor commerciale della Federazione Italiana Pallacanestro, la Fan Zone è aperta dalle ore 10 alle 20, con una ricca scaletta di eventi collaterali, tornei, talk, spettacoli di cheerleaders e freestylers, attivazioni degli sponsor, clinic di pallacanestro e tanto altro ancora.
Inoltre, nello spazio è stata allestita un’area dedicata interamente al gaming, con dieci postazioni PlayStation5 per permettere agli appassionati di sfidarsi con il titolo NBA2K, con tanti premi in palio ogni giorno. Nelle giornate del 4 e dell’8 settembre l’area eSports sarà palcoscenico delle Finals Scudetto del FIP eBasket Tour, il torneo federale 1v1 e 5v5 che proprio a Milano chiuderà la sua seconda stagione con le gare, per la prima volta in presenza, fra i migliori gamers italiani di NBA2K.

A Milano, nel Girone C di FIBA EuroBasket 2022, si sfideranno la Nazionale italiana e quelle di Grecia, Croazia, Estonia, Gran Bretagna e Ucraina.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito eurobasket.basketball.

Commenti FB
Articolo precedenteSanità, giornata dedicata alla provincia di Cremona per la Vice Presidente Letizia Moratti
Articolo successivoGru crollata sulla M2, due minuti prima sarebbe stato un disastro
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.