Malamovida, controlli dei Carabinieri a Seregno e Giussano

Nuova operazione in Brianza contro l'abuso di alcol e droga. Alcuni automobilisti pizzicati al volante in stato di alterazione.

19

Nel fine settimana, i carabinieri della compagnia di Seregno, hanno effettuato un servizio di controllo del territorio che ha visto interessati in particolare Seregno e Giussano, volto al contenimento del fenomeno della ”malamovida”. A Seregno i militari hanno denunciato un trentasettenne residente ad Albiate, conosciuto dalle forze dell’ordine per reati in materia di stupefacenti, poiché si trovava alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza alcolica con un tasso alcolemico pari a 0,88 g/l. Nel comune di Giussano, nel corso di un servizio preventivo anti droga, un venticinquenne di Mariano Comense, con precedenti per analoghe violazioni, è stato trovato in possesso di una modica quantità di hashish per uso personale.
Proseguendo nei controlli in quel comune, i militari della locale stazione carabinieri, procedevano al controllo di una Vw Golf, condotta da un cinquantacinquenne residente nel bergamasco, che in compagnia di una donna di origini brasiliane. Durante l’accertamento i carabinieri hanno notato, sul tappetino del lato della passeggera, della polverina biancastra che, dagli accertamenti, è risultata essere cocaina e che la sostanza era stata era stata appena venduta dalla donna al suo conducente. Per entrambi sono scattate le segnalazioni alle autorità competenti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.