Il turismo Lgbtq+ vale oro, il 10 agosto Giornata Mondiale

Indotto di 500 miliardi di dollari nel mondo, 64 miliardi in Europa, e 2,7 annui in Italia (dati Eurisko, Iglta e Onu). Questa tipologia di turista spende circa il 30% in più, effettua il doppio di vacanze ogni anno, predilige strutture di qualità e Gay friendly.

22

Il 10 agosto è la Giornata Mondiale del Turismo LGBT+: quest’anno il tema è l'”inclusività, crescita e futuro del turismo accessibile a tutti” che si aggancia alla risposta data recentemente dall’Organizzazione Mondiale del Turismo alla crisi socio economica attuale, mettendo in evidenza quelli che sono i valori temporanei dell’industria turistica. Il turismo LGBTQ+ ha un indotto di 500 miliardi di dollari nel mondo, 64 miliardi in Europa, e 2,7 annui in Italia (dati Eurisko, Iglta e Onu). Il 74% di questi viaggiatori partecipa in media a 3 vacanze lunghe in un anno, di circa 11 giorni. Questa tipologia di turista spende circa il 30% in più, effettua il doppio di vacanze ogni anno, predilige strutture di qualità e Gay friendly. “Il 10 agosto – dicono i promotori della Giornata ovvero la Camera di Commercio LGBT+ Argentina (CCGLAR) assieme a Gay.it e Gay friendly Italy – deve rappresentare un’opportunità per ciascun paese che accoglie liberamente i viaggiatori LGBT+, in un mondo che ancora oggi discrimina fortemente l’orientamento sessuale, di intraprendere azioni ed eventi che possano far prendere coscienza dell’importanza di rendere il turismo sempre più accessibile e libero per tutti”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.