Faida tra gruppi di trapper, 9 arresti

I carabinieri di Milano hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere a carico di 9 persone per gravi fatti di violenza in un contesto di rivalità tra gruppi di 'trapper'. Tra destinatari della misura Simba La Rue e Baby Touché.

25

I carabinieri di Milano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip  a carico di 9 persone, responsabili, a vario titolo, di sequestro di persona, rapina e lesioni aggravate. Le indagini, svolte dalla Compagnia Carabinieri Milano Duomo e coordinate dalla Procura  di Milano hanno fatto luce sui contrasti emersi da ormai diversi mesi tra due bande giovanili, costituitesi intorno alle figure dei noti trapper “Simba La Rue” e “Baby Touché”, governate da regole di fedeltà reciproca e di omertà. Le due bande si sono rese protagoniste di diversi episodi di violenza   determinati dalle rivalità nella diffusione delle rispettive produzioni musicali.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.