“La libraia tascabile”

La libraia milanese Cristina Di Canio è  in libreria in veste di scrittrice con "La libraia tascabile", in cui si alternano capitoli di storie e personaggi, ispirati alla sua esperienza di tutti i giorni, a inserti in cui l'autrice racconta i "dietro le quinte" del suo lavoro.

26

La libraia milanese Cristina Di Canio è  in libreria in veste di scrittrice con “La libraia tascabile”, in cui si alternano capitoli di storie e personaggi, ispirati alla sua esperienza di tutti i giorni, a inserti in cui l’autrice racconta i “dietro le quinte” del suo lavoro. Ne emergono il suo amore per i libri, per i clienti-lettori, ma anche le difficoltà dietro un mestiere che richiede passione ma tanto sacrificio.

CRISTINA DI CANIO nel 2010 ha lasciato un contratto a tempo indeterminato per aprire la sua libreria di quartiere, ribattezzata dai lettori “la Scatola Lilla” per via delle dimensioni e del colore delle pareti. Al lavoro di libraia ha affiancato, negli anni, quello di consulente editoriale e formatrice di librai.  A questo libro si affianca il suo podcast, prodotto da Chora Media per Spotify Studios.

Ascolta l’intervista all’autrice

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.