Home News Incidente in galleria per un Frecciarossa a Roma, Alta Velocità bloccata

Incidente in galleria per un Frecciarossa a Roma, Alta Velocità bloccata

Alta Velocità bloccata in entrambi i sensi di marcia dopo che la locomotiva di coda di un treno Torino - Napoli appena ripartito da Roma è andata a sbattere contro una galleria. Ritardi e soppressioni.

“La linea Alta Velocità è interrotta in entrambe i sensi di marcia”. Lo conferma un tweet della Polizia. E’ il Frecciarossa 9311 partito da Torino alle 8.50 il treno rimasto coinvolto in un incidente nella galleria Serenissima a Roma, incidente che ha provocato lo “svio”, ovvero il deragliamento, della locomotiva di coda. Il treno era ripartito dalla stazione Termini alle 13.59 e sarebbe dovuto arrivare a Napoli alle 15.03. I 230 passeggeri a bordo non hanno subito nessuna conseguenza e sono stati fatti scendere dal convoglio. La Polizia Ferroviaria è intervenuta insieme ai Vigili del Fuoco. Non c’è ancora una ricostruzione esatta di quanto accaduto: Secondo le informazioni disponibili, il treno è entrato in galleria senza problemi. Poi, per motivi che andranno accertati, c’è stato probabilmente un ondeggiamento anomalo e il locomotore di coda è andato a sbattere contro l’ingresso della galleria, uscendo dai binari. Sulla linea ferroviaria ancora bloccata ci sono diversi detriti provocati dall’urto del treno con la galleria. “Abbiamo avuto paura, tutto è successo dopo essere ripartiti da Termini. Il treno ha avuto dei colpi di freno e poi fumo in carrozza. E’ saltata la luce e anche l’aria condizionata”. E’ il racconto di Simonetta che era a bordo del treno ad alta velocità ad andato a sbattere in una galleria a Roma. “Siamo rimasti al buio per minuti – aggiunge un altro passeggero – poi sono arrivati i vigili del fuoco che ci hanno fatto scendere. Abbiamo camminato in galleria per oltre un chilometro”.

Sono una ventina – ma la lista si allunga di minuto in minuto – i treni dell’Alta Velocità che sono stati instradati su percorsi alternativi in seguito al problema verificatosi al Frecciarossa 9311 nella galleria Serenissima, a Roma. Questa la situazione resa nota da Trenitalia nell’ultimo aggiornamento: Treni Alta Velocità instradati sul percorso alternativo via Cassino con un maggior tempo di percorrenza fino a 90 minuti: • FR 9588 Reggio Calabria Centrale (10:11) – Torino Porta Nuova (21:00) • FR 9413 Venezia Santa Lucia (10:26) – Napoli Centrale (15:48) • FR 9535 Torino Porta Nuova (11:00) – Napoli Centrale (17:12) • FR 9544 Salerno (12:50) – Milano Centrale (18:55) • FR 9631 Milano Centrale (13:00) – Napoli Centrale (17:33) • FR 9642 Napoli Centrale (13:30) – Torino Porta Nuova (19:10) • FR 9320 Napoli Centrale (13:55) – Torino Porta Nuova (20:10) • FR 9426 Napoli Centrale (14:10) – Venezia Santa Lucia (19:34) • FR 9552 Salerno (14:45) – Torino Porta Nuova (22:00) • FR 9648 Napoli Centrale (15:00) – Milano Centrale (19:24) • FR 9652 Napoli Centrale (15:55) – Bergamo (21:43) • FA 8862 Reggio Calabria Centrale (9:00) – Roma Termini (14:25) • FA 8314 Lecce (11:15) – Roma Termini (16:55) • FA 8867 Roma Termini (14:05) – Reggio Calabria Centrale (19:28) • FA 8315 Roma Termini (15:05) – Lecce (20:29) • FA 8317 Roma Termini (16:05) – Lecce (21:45) Treni Alta Velocità instradati sul percorso alternativo via Formia con un maggior tempo di percorrenza fino a 90 minuti: • FR 9623 Milano Centrale (10:58) – Mapoli Centrale (16:12) • FR 9428 Napoli Centrale (15:10) – Venezia Santa Lucia (20:34) • FR 9430 Napoli Centrale (16:09) – Udine (23:05)

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version