Festa Milan, folla in strada per la passerella dei giocatori sul bus

Bandiere, fumogeni e cori per le strade della città al passaggio del bus con i giocatori del Milan, per festeggiare lo scudetto.

30
Foto Ac Milan

Festa continua per lo scudetto del Milan: ieri una folla di tifosi ha salutato i giocatori che hanno attraversato la città a bordo un pullman scoperto.  L’affetto dei tifosi quasi non permetteva al bus di procedere. Giocatori, staff tecnico e dirigenti – questi ultimi presenti con tutti i vertici su un secondo pullman – hanno voluto assaporare ogni instante, tutti rigorosamente vestiti con la maglia celebrativa poi lanciata al pubblico dai giocatori. Anche Paul e Gordon Singer sono saliti sul mezzo scoperto che ha girato per la città, insieme all’ad Ivan Gazidis e agli altri dirigenti. Una piazza Duomo gremita di tifosi ha accolto i pullman   che, dopo quasi tre ore, hanno raggiunto il punto di arrivo della parata scudetto. Bandiere, cori e striscioni: è questa la coreografia delle migliaia di supporters rossoneri arrivati in centro a Milano per festeggiare la conquista del titolo. Un lungo corteo festoso, con i calciatori che dai pullman hanno festeggiato mostrando il trofeo ai tifosi.  Presente ma anche passato del club, perché alla festa organizzata dalla società in un ristorante in piazza Duomo che per la seconda notte di fila   rossonera, erano presenti anche Silvio Berlusconi, la figlia Barbara e l’ex ad Adriano Galliani. Berlusconi e Galliani sorridenti ed entusiasti hanno anche scherzato con i tifosi dalla terrazza che si affaccia sulla piazza saltando al coro ‘chi non salta nerazzurro è’.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.