Pioli, siamo una squadra di fenomeni

L'allenatore del Milan campione d'Italia: "Un grande grazie ai miei giocatori perché hanno fatto la cosa più bella che potevano fare, e poi grazie ai nostri tifosi".

0
88

“I miei giocatori sono dei fenomeni. Sono felice per loro, per me, lo staff, per il club e per i tifosi che si meritano questo scudetto. Sono davvero felice”.  Lo ha dettoai microfoni di Dazn, l’allenatore del Milan Stefano Pioli, commentando la vittoria dello scudetto. “Siamo stati più continui dell’Inter – ha aggiunto – L’ultima partita persa è stata contro lo Spezia e non dovevamo perderla. La squadra non ha mai mollato, i giocatori sono stati fantastici, sia chi ha giocato di più sia chi di meno. Abbiamo meritato lo scudetto perchè ci abbiamo creduto di più e siamo una squadra forte e ho avuto al mio fianco due grandi dirigenti come Maldini e Massara”. “Un grande grazie ai miei giocatori perché hanno fatto la cosa più bella che potevano fare, e poi grazie ai nostri tifosi. Io mi sono divertito quando dicevano che eravamo forti senza tifosi, invece è il contrario e sono felice che siamo riusciti a contraccambiare” ha poi detto  durante la conferenza stampa del post partita tra Sassuolo e Milan.  “Tra le immagini più belle della stagione – ha proseguito – la vittoria nel derby, quella a Roma con la Lazio e i discorsi di Ibrahimovic e di Kjaer alla squadra che sono stati diversi in diversi momenti”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.