Malpensa Express, via alla riqualificazione della flotta

Intanto il servizio aeroportuale gestito da Trenord torna al livello di passeggeri pre.Covid. Nuovo 'look' per i convogli.

18

Parte la riqualificazione della flotta dei ‘Malpensa Express’, i treni che collegano Milano all’aeroporto internazionale. Da oggi infatti è in servizio il primo convoglio completamente rinnovato sia nella livrea esterna sia negli interni. Il lavoro sui 14 convogli Coradia che effettuano le 145 corse giornaliere del collegamento ‘Malpensa Express’ prevede la ripellicolatura esterna, con una livrea che adotta il rosso caratteristico del servizio aeroportuale. Sono stati totalmente rinnovati anche i sedili e gli elementi di arredo interni. Il ripristino dell’intera flotta di 14 treni terminerà entro novembre 2022 e prevede per Trenord un investimento complessivo di oltre 1,1 milioni di euro. Il servizio ‘Malpensa Express’ è in crescita e ha superato i numeri pre-pandemia. Sia ad aprile che a maggio i passeggeri sono aumentati rispettivamente del 9% e del 16% rispetto al 2019. Aumenta la tendenza dei viaggiatori diretti all’aeroporto a scegliere il treno: nel 2019 erano il 13,4%, saliti al 15% nel 2021 e al 18,5% nel 2022. “La rigenerazione della flotta già in servizio si affianca all’immissione dei nuovi convogli sulle altre linee lombarde” spiega l’assessore regionale alle infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi. “L’aumento dei passeggeri è confortante – aggiunge – e dimostra come i collegamenti su ferro verso gli aeroporti siano assolutamente strategici. Investire sulla mobilità sostenibile significa anche questo: consentire ai cittadini di raggiungere gli scali aeroportuali lasciando l’auto in garage. Continueremo a lavorare nella direzione di implementare e migliorare l’accessibilità agli aeroporti”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.