Home News Operai folgorati ad Agrate, due ore di sciopero

Operai folgorati ad Agrate, due ore di sciopero

I sindacati metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil convocano la protesta dopo che un lavoratore è stato colpito da una scarica elettrica da 380 volt ed è grave in ospedale e un suo collega è rimasto ferito in modo più leggero alla StMicroelctronics. "Silenzio dalla direzione aziendale sull'accaduto".

Foto repertorio da Pixabay

Fim Fiom e Uilm, i sindacati metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil, dopo l’incidente sul lavoro avvenuto ieri in Brianza, hanno proclamato due ore di sciopero. “Nel pomeriggio – spiega la nota diffusa in serata dalle organizzazioni sindacali – è accaduto un incidente sul lavoro nel cantiere di R3 nello stabilimento di StMicroelctronics di Agrate Brianza che ha visti coinvolti due lavoratori (dipendenti di una ditta esterna), i quali operando su un quadro elettrico sono stati folgorati da una scarica elettrica”. “E’ inaudito – continua la nota – che nessuno della direzione aziendale abbia convocato i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza senza neanche coinvolgerli né informarli sui dettagli dell’accaduto. Una grave negligenza questa della direzione aziendale accaduta altre volte in passato. Per questo motivo – concludono le organizzazioni sindacali – Fim Fiom e Uilm, nell’auspicio che i lavoratori possano riprendersi al più presto, proclamano 2 ore di sciopero, da effettuarsi nelle ultime due ore di ogni turno o giornata, per i giorni 14, 15 e 16 maggio”.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version