Violenza sessuale e rapina: aggredisce due donne a Milano, arrestato

Egiziano di 27 anni bloccato dai carabinieri dopo due aggressioni in porta Lodovica e in corso Italia.

36

Prima ha aggredito, mettendole le mani addosso, una donna di 27 anni ma è stato messo in fuga dagli amici di lei e poco dopo ha cercato di rapinare un’altra donna. Anche in questo caso, però, è stato costretto a darsela a gambe e poco dopo è stato arrestato. Un egiziano di 27 anni, irregolare in Italia, è stato bloccato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale e tentata rapina. La prima aggressione si è verificata in piazzale di Porta Lodovica quando l’uomo ha preso di mira una personal trainer che era appena uscita da una palestra. Fuggito per la reazione degli amici della vittima, l’egiziano ha provato a rapinare una 32 enne in corso Italia. La donna è stata salvata dall’intervento di un passante. Nel frattempo era scattato l’allarme al 112 e i militari sono riusciti a individuare il giovane nordafricano che era ancora nei paraggi. L’uomo è stato portato nel carcere di San Vittore in attesa della decisione dell’autorità giudiziaria.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.