Un orologio rubato e una ragazza di buona famiglia che sta dando qualche grattacapo al padre. Sono questi i due casi che il detective Roger Zappa si trova ad accettare per sbarcare il lunario. Nonostante l’agenzia di investigazioni e la conduzione radiofonica di Krimilania – trasmissione sui delitti passati e presenti che insanguinano la sua città, Milano – Roger è infatti sempre a corto di denaro. Così, quando Donna Bambi, facoltosa ereditiera della Milano bene, lo assume per trovare colui che ha rovinato il suo secondo matrimonio, organizzato nell’inconsueta location della chiesa di Baggio vecchia, rubandole un Rolex di grandissimo valore, lui non si fa pregare. Sembrano indagini di poco conto, ma come sempre quando c’è di mezzo la “Zappa Investigazioni”, nulla è semplice come sembra.
La maledizione di Baggio vecchia” è il romanzo di Matteo Lunardini che ha di nuovo per protagonista il detective Roger Zappa, come in”Al Giambellino non si uccide” (Piemme Editore).

Ascolta l’intervista all’autore

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.