Rapina da 3milioni di euro in banca a Cernusco S/N, arrestata donna per favoreggiamento

In un' abitazione di Rho (Mi) gli investigatori hanno trovato un vero e proprio tesoro, composto da centinaia di migliaia di euro in contanti, innumerevoli oggetti in oro, preziosi di ogni genere, orologi di prestigio, lingotti e monete d'oro.

68

Ieri sera la Polizia di Stato di Milano ha arrestato una donna italiana di 49 anni per favoreggiamento nei confronti dei presunti autori della rapina commessa a metà pomeriggio alla filiale della Banca Popolare di Sondrio in viale Assunta a Cernusco sul Naviglio (MI). Gli agenti della Squadra Mobile milanese ieri pomeriggio, hanno
individuato un appartamento a Rho (MI)  e vi hanno fatto fatto irruzione insieme ai colleghi del Commissariato Rho Pero: all’interno dell’abitazione, in quel momento
disabitata, gli investigatori hanno trovato un vero e proprio tesoro, composto da centinaia di migliaia di euro in contanti suddivisi in mazzette di vario taglio, innumerevoli oggetti in oro, preziosi di ogni genere, orologi di prestigio, lingotti e monete d’oro, per un valore approssimativo di 3 milioni di euro.

Il materiale rinvenuto e sequestrato, da una prima analisi, risulta essere il provento della rapina commessa poche ora prima in un istituto di credito a Cernusco (MI) dove tre uomini, dopo aver creato un foro in uno dei muri della banca, avevano atteso il rientro dei dipendenti dalla pausa pranzo e dopo, averli immobilizzati, si erano fatti consegnare tutto il denaro contante e si erano impossessati del contenuto di numerose cassette di sicurezza per fuggire poi a bordo di una vettura.

Commenti FB
Articolo precedenteMilano, la Procura spaccata che aspetta il capo
Articolo successivoNuovo stadio, mentre Milano si divide Sesto si offre: “Facciamolo qui” [VIDEO]
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.