“Un palco per l’Ucraina” al teatro dell’Elfo

Giovedì 10 marzo alle 20.30 il Teatro dell’Elfo di Milano ospiterà le testimonianze di  chi è appena tornato dall'Ucraina e di chi ancora resiste in quei territori.

39

Giovedì 10 marzo alle 20.30 il Teatro dell’Elfo di Milano organizza “UN PALCO PER L’UCRAINA – UNA SERATA DI SOLIDARIETÀ E DI TESTIMONIANZE”: le testimonianze sono quelle di  chi è appena tornato dall’Ucraina e da chi ancora resiste in quei territori. Per dare voce a chi è vittima di questa guerra, dare voce alla cultura, ma anche dare un contributo concreto. L’incasso (biglietto d’ingresso 5 €) verrà devoluto all’Associazione Pubblica Assistenza Sfera.
Particolarmente preziosa e importante sarà la testimonianza di Matteo Spiazzi, regista che nei giorni prima dell’attacco russo si trovava a Kiev dove avrebbe dovuto debuttare il 25 febbraio con uno spettacolo sulla storia dell’Ucraina,Momenti, realizzato nell’ambito del progetto #stage4ukraine. Matteo, dopo i primi giorni in cui aveva trovato rifugio in un sotterraneo, è rientrato in Italia e da qui organizza una rete per permettere ai giovani allievi dell’Accademia di Kiev, dove insegna, di trovare un rifugio sicuro a Verona. Insieme ad alcune sue allieve ci racconterà il suo viaggio e proporrà una riflessione sull’importanza del lavoro culturale in un momento così drammatico.
Durante la serata ci sarà un collegamento con Stanislav Szhyrkov, direttore del Left Bank Theatre e professore dell’Accademia d’Arte Drammatica di Kiev. Sarà inoltre presente con una testonianza del suo lavoro Michele Dal Magro, responsabile dell’Associazione Pubblica Assistenza Sfera che organizza convogli umanitari/sanitari per gli sfollati dell’Ucraina.
Introduce Francesco Frongia. Moderano Ferdinando Bruni e Elio De Capitani.
La serata sarà trasmessa in streaming sul canale youtube dell’Elfo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.