Vaccini, oltre 7 milioni gli italiani ancora senza prima dose

Con la terza dose il 48,9% della popolazione mentre con due il 79,7%. Nell'ultima settimana 600 mila vaccinazioni al giorno.

24
foto Pixabay

Sono 7.071.477 gli italiani al di sopra dei 5 anni ancora senza prima dose di vaccino anti-Covid. Emerge dal report settimanale diffuso dalla struttura del commissario Francesco Figliuolo. Nella fascia pediatrica (5-11 anni) si trova la quota maggiore dei non vaccinati: sono 2.453.239. Complessivamente gli italiani che hanno completato il ciclo vaccinale sono 47.252.867 (il 79,7% del totale). La terza dose è stata somministrata a 29.002.472 persone (il 48,9% della popolazione).

Per quanto riguarda i più giovani, sono poco più di tre milioni gli under 19 ancora senza alcuna dose di vaccino. Nella fascia pediatrica (5-11 anni) 956.475 hanno fatto la prima dose (il 26% del totale); gli immunizzati sono invece 235.677 (il 6,4%). Quelli senza iniezione sono 2.453.239 (pari a due terzi del totale). Nella fascia 12-19 anni il ciclo vaccinale è stato completato da 3.556.522 ragazzi (77%), mentre in 722.816 hanno fatto il booster (37%). Rimangono senza alcuna dose 614.627 (il 13,3%).

Nella settimana tra il 14 e il 20 di gennaio però sono state somministrate oltre 4,2 milioni di dosi di vaccino, di cui 3,4 milioni di dosi booster, con una media di oltre 610mila inoculazioni al giorno (490mila delle quali per la dose di richiamo). Dei 4,2 milioni di dosi somministrati, 1,7 hanno riguardato la fascia over 50 per la quale le prime dosi sono attestate a oltre 117 mila e le dosi booster più di 1,5 milioni. Le somministrazioni ai bambini di età compresa tra i 5 e 11 anni, sono state oltre 325 mila (di cui circa 215 mila prime dosi e 109 mila seconde).

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.