Arrestati i rapper Baby Gang e Neima Ezza

Sono accusati di 4 rapine ai danni di giovani vittime nella zona della movida milanese, insieme ad un altro ragazzo.

225

I rapper Baby Gang e Neima Ezza sono arrestati da polizia e carabinieri perché ritenuti responsabili, a vario titolo, di 4 rapine commesse ai danni di ragazzi a Milano e a Vignate, nel Milanese. Con loro è stato arrestato anche un terzo giovane. Baby Gang, 20 anni, è già protagonista di diversi fatti di cronaca e destinatario di numerosi provvedimenti giudiziari. Le indagini hanno consentito di ricostruire gli episodi compiuti nei quali gli arrestati, avvicinando le vittime forti della superiorità numerica e delle minacce, si sono fatti consegnare denaro, gioielli e altri effetti personali.
Le giovani vittime, in tre casi, presso le Colonne di san Lorenzo e in piazza Vetra, a maggio 2021, sono state bloccate e colpite con pugni al petto e con schiaffi prima di essere derubate delle rispettive collanine d’oro. A luglio, infine, a Vignate, due persone erano state avvicinate da due giovani, di cui uno armato, che avevano rubato loro denaro, auricolari e le chiavi dell’auto perché non li seguissero.Sono in corso ulteriori accertamenti per l’individuazione di eventuali complici e per valutare il coinvolgimento degli indagati in analoghi episodi

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.