“Il padrino e lo scrittore”, un docufilm sulla ‘ndrangheta a Seregno

All'appuntamento, venerdì 21 gennaio, sarà presente anche Alessandra Dolci, Direttrice della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano

73
Venerdì 21 gennaio a Seregno (Mb) presso la Sala Civica Monsignor Gandini in via XXIV Maggio, la Rete Associazioni Legalità e Giustizia  propone in anteprima italiana la proiezione del film documentario “IL PADRINO E LO SCRITTORE” di Marco Tagliabue.
Sono passati dieci anni da quando Antonino Belnome, 38enne padrino e killer della ‘ndrangheta  ha cambiato vita diventando collaboratore di giustizia. Con le sue testimonianze ha svelato crimini irrisolti, cadaveri sepolti, affari sporchi tra armi, droga e corruzione nel ricco Nord Italia. Oggi è il momento per fare i conti col passato e l’occasione è l’incontro con lo scrittore Camillo Costa che sta scrivendo la sua biografia. Saranno ospiti della serata il regista Marco Tagliabue,  Camillo Costa scrittore, Alessandra Dolci  Direttrice della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano, Monica Forte Presidente della Commissione Antimafia Lombardia, Mario Portanova giornalista e Valerio D’Ippolito referente di Libera Monza e Brianza.
Inizio film ore 21.00
INGRESSO LIBERO
E’ richiesta la prenotazione scrivendo a: legalita.seregno@gmail.com
Si accede solo con Super Green Pass e mascherina FFP2
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.