Aggressioni in piazza Duomo, spuntano altri casi

I pm milanesi sono pronti a raccogliere altre denunce e senitre altre vittime oltre alle 9 già accertate.

26

Ci sarebbero altri casi oltre a quelli già accertati di aggressioni in piazza Duomo a Milano la notte di Capodanno. La Procura di Milano ha infatti acquisito, da quanto si è saputo, anche una video intervista a due ragazze che hanno raccontato di aver subito anche loro violenze dal branco di giovani, divisi in diversi gruppi. Ci sarebbero dunque altre ragazze, oltre alle 9 già accertate, che hanno subito violenze. L’indagine ha portato al momento a 18 perquisizioni due giorni fa e a due fermi ieri. Gli inquirenti sono pronti a ricevere nuove denunce da altre ragazze e a raccogliere le loro testimonianze. Prosegue intanto  il lavoro di identificazione di altri presunti responsabili delle violenze sessuali di gruppo, dato che negli atti del fermo a carico di un 18enne, bloccato a Milano, e di un 21enne, preso a Torino, le vittime hanno parlato di un branco composto da “40-50” persone.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.