Home News Polizia stradale, in Lombardia aumentati incidenti nel 2021

Polizia stradale, in Lombardia aumentati incidenti nel 2021

Sono state 168.479 le infrazioni al codice della strada registrate in tutta regione.

Sono state 168.479 le infrazioni al codice della strada registrate in tutta la Lombardia nel 2021. Lo rende noto la Questura di Milano facendo un bilancio degli interventi della polizia stradale nell’anno appena concluso. Tra le diverse contravvenzioni, se ne segnalano 11.783 per eccesso di velocità e 8.434 per uso di smarthphone durante la guida. Sono state ritirate 5.345 patenti di guida e 6.162 carte di circolazione, per un totale di 296.601 punti decurtati. I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 36.713, di cui 3.212 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica, mentre quelli denunciati sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 196. I veicoli sequestrati per la confisca sono stati 47. La ripresa degli spostamenti dopo lo stop imposto dalle misure di prevenzione della pandemia nel 2020 ha fatto risalire del 29.54% l’incidentalità complessiva sulle strade lombarde. Aumentano gli incidenti mortali e vittime: sono stati rispettivamente 103 (+7,29%) e 111 (+6,73%). Crescita significativa anche per incidenti con lesioni (3.639) e persone ferite (5.275), con incrementi rispettivamente del 22,36% e del 23,28%. Parallelamente a questi interventi, la polizia stradale ha proceduto contro 2.826 persone di cui 68 arrestate e 2.758 denunciate in stato di libertà. Sono stati sequestrati 930,35 kg di stupefacenti, controllati 213 esercizi pubblici e rilevate 110 infrazioni. (MiaNews)

Commenti FB
Articolo precedenteCovid e asili senza doposcuola a Milano, i sindacati: lo dicevano da tempo
Articolo successivoTrovato morto il 21enne disperso sul Legnone in Valsassina (LC)
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version