Home News Covid e asili senza doposcuola a Milano, i sindacati: lo dicevano da...

Covid e asili senza doposcuola a Milano, i sindacati: lo dicevano da tempo

Una situazione che poteva e doveva essere prevista, secondo le organizzazioni sindacali.

foto da pixabay

In merito alla situazione del personale scolastico in asili e scuole dell’Infanzia del Comune di Milano “le organizzazioni sindacali stanno sostenendo da mesi nella loro vertenza , sfociata nello sciopero con presidio dello scorso 11 novembre, che la situazione sarebbe stata critica ed insostenibile nel medio-lungo periodo. Pertanto, ritengono che la decisione assunta dell’Amministrazione di procedere con la sospensione del post scuola, a partire dal 10 gennaio, sia coerente con la vertenza in atto e necessaria per garantire la sicurezza di tutti, a partire dai bambini e dalle bambine, oltre ad essere dettata da riferimenti di carattere emergenziale che si legano alla sopraggiunta zona gialla per la nostra regione”. E’ quanto si legge in una nota firmata Cgil, Cisl, Uil, Csa Rsu Comune di Milano. “Oggi è il momento di un impegno di tutti – prosegue la nota – sindaco, assessori e consiglieri comunali che devono intervenire a Milano e nei confronti del Governo e del Parlamento, per sollecitare un intervento a sostegno delle famiglie, che in questo momento si trovano in difficoltà per poter conciliare al meglio lavoro-pandemia -servizi. Le risorse ci sono e vanno spese per il futuro di questa città e dei nostri bambini e delle nostre bambine”.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version